Con la pubblicazione in  Gazzetta Ufficiale della Legge del 13/07/2015 n. 107 - Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni 

Sono anni che anche al Cavanis  di Possagno si insegna la nuova materia "Cittadinanza e Costituzione" per far crescere la consapevolezza nelle 

Artisti, scrittori, docenti universitari, imprenditori, musicisti: così dieci personaggi in vista osservano e giudicano il tasso di innovazione presente nella città in cui vivono. 

A una anno dalla morte dell'indimenticabile prof. Andrea Tonietto, una S. Messa di suffragio sarà celebrata alle ore 18 di lunedì 20 luglio 2015 nell'oratorio del Collegio 

Tecno-sistema: In Italia la creatività c'è, ma difetta la voglia d'investire capitali privati I Robot che assemblano la spesa, mobilità intelligente, telelavoro, banda larga. 

Pubblichiamo in edizione integrale dalla Gazzetta Ufficiale il testo della Legge 13 luglio 2015, n. 107 dal soggetto "La Buona Scuola": si tratta della riforma scolastica 

Lo dice il significato stesso della parola. Smart city: la città intelligente. Nel senso che l'ecosistema urbano del futuro ce lo dobbiamo immaginare innanzitutto come più efficace. 

Discorso di Papa Francesco al II Incontro mondiale dei movimenti popolari presso il Centro fieristico Expo Feria di Santa Cruz de la Sierra nel viaggio 

Tecnologia in armonia con la natura: questa è forse la principale direttrice che sempre più orienterà l’architettura. In tale prospettiva si segnala l’opera 

Mosche, ragni, capre, cavallette, perfino alberi e batteri; e, naturalmente,  uomini. Le forme che la tecnologia sta dando ai robot tendono 

(da avvenire.it) Una sentenza a due volti, che esercita pressioni sull’Italia ma che lascia le cose sostanzialmente inalterate rimandando la palla al nostro Parlamento 

Fondi certi e in tempi brevi alle scuole paritarie insieme ai controlli che il Miur continua a fare. Non parliamo della riforma del Governo appena approvata, 

La Corte Costituzionale pachistana ha accolto il ricorso di Asia Bibi. Resta da capire se la cristiana, al 2.219° giorno di carcere, potrà tornare in libertà. È il primo caso di donna condannata a morte per blasfemia 

Il Papa ha confermato la disponibilità della Chiesa cattolica, già espressa da Paolo VI, di discutere la data della celebrazione della Pasqua perché cattolici e ortodossi celebrino la Pasqua nella stessa domenica.