XL
LG
MD
SM
XS

E’ COMINCIATA LA PRIMA EDIZIONE DI “6 INSUPERABILE”

La Conferenza stampa di presentazione dell’evento “6 Insuperabile” si è svolta nella prestigiosa Sala Consiliare del Municipio di Possagno, lo scorso 8 settembre scorso, alle ore 11, alla presenza di diversi giornalisti delle televisioni, della carta stampata e dei web e di una trentina di studenti dell’Istituto Cavanis di Possagno. Giampaolo Berton (coordinatore dell’evento), dopo aver evidenziato i valori che sostengono “6 Insuperabile” (la solidarietà, l’impegno e lo sport) ha presentato le tre tappe del 23 settembre (Cena di Gala), del 24 settembre (Tavola Rotonda: confermata la presenza del Ministro delle Pari Opportunità) e del 25 settembre (Giornata sportiva: sette associazioni che si cimenteranno in attività sportive). E’ stato annunciato inoltre che questa prima edizione di “6 Insuperabile” sarà anche la prima edizione dello Sport Provinciale Paralimpico. Infine è stata data in anteprima la notizia che il 25 settembre ci sarà anche l’arrivo a Possagno della fiaccola paralimpica con la staffetta della Polizia stradale: ad accoglierla i 400 atleti di “6 Insuperabile” e la Banda canoviana di Possagno. Hanno partecipato alla Conferenza stampa, oltre a Giampaolo Berton, i due sindaci di Possagno (Valerio Favero) e di Cavaso (Gino Rugolo), Pierpaolo Brombal (titolare della Brombal srl e presidente degli Ex Allievi Cavanis, ideatore e primo sostenitore di “6 Insuperabile”), Andrea Ceccato (Presidente di Sporting Altamarca co-organizzatore di “6 Insuperabile), Davide Giorgi (Delegato Provinciale del Comitato Paralimpico), i due atleti Andrea Pozzobon e Eddy Bontempo, Francesca Battista (ballerina paralimpica, vicecampionessa italiana), Antonio Fantin (plurimedagliato nel nuoto paralimpico di Tokyo).

6 INSUPERABILE
A Possagno, tra poche settimane si terrà la ...
Info »